slideshow 1 slideshow 2 slideshow 3

Bando di ammissione al XXIX corso in Gestione di Impresa

La Scuola di Scienze Aziendali riapre il bando di ammissione al XXIX corso in Gestione di Impresa per n.6 posti, per candidati aventi i requisiti indicati nel bando (v. allegato).

Le domande di ammissione alla selezione al corso dovranno pervenire alla segreteria della Scuola di Scienze Aziendali entro e non oltre le ore 19:00 del giorno 5 novembre 2014. Non farà fede il timbro postale.
Sono esclusi dalla riapertura del bando i candidati che non hanno superato le prove di selezione al corso in data 11 ottobre 2014.

I candidati dovranno presentarsi per la selezione il giorno venerdì 7 novembre 2014.

Scuola Scienze Aziendali

Una Scuola per il Lavoro

La Scuola è nata nel 1985 per iniziativa pubblica e privata: Camera di Commercio, Comune, Provincia e Confindustria Firenze. Ha natura giuridica riconosciuta ed è senza fine di lucro. Istituto di formazione professionale, finalizzato soprattutto al primo lavoro dei giovani (18-28 anni). Il riferimento naturale sono le piccole imprese, e la preparazione è per nuove professionalità con funzioni dirigenziali e di futuri quadri. Le aree maggiormente interessate sono: commerciali, logistiche, amministrative, marketing e di gestione della produzione. Il corso istituzionale è in Gestione d’Impresa: 18 mesi, 12 di aula (a tempo pieno e frequenza obbligatoria) e 6 di stages in imprese indicate dalla Scuola.

La Scuola Scienze Aziendali si propone di:

  • diffondere i criteri di produttività, capacità gestionale, organizzazione, professionalità, efficienza interni alle aziende;
  • ridurre i tempi ed i costi di adeguamento a particolari figure aziendali richiedenti professionalità specifiche aderenti alle nuove esigenze del mondo del lavoro;
  • formare collaboratori specializzati da inserire all’interno delle aziende.

Metodi e contenuti didattici

L’esperienza alla Scuola Scienze Aziendali si identifica con un pre-lavoro. Gli studenti si iscrivono più a una azienda che a un istituto accademico. Le lezioni sono di importanza centrale e i docenti (tutti provenienti da esperienze aziendali, consulenziali o comunque da studi attinenti all’impresa) animano soprattutto discussioni fondate su casi concreti piuttosto che descrizioni teoriche o astratte. La Scuola fornisce testi e volumi che possono favorire riflessioni e analisi. Ma fonti essenziali di conoscenza e saggezza sono le testimonianze di imprenditori e dirigenti di impresa.
Essenziale non è imparare a memoria i concetti, ma comprenderne l’efficacia applicativa.

I numeri della Scuola

 

2.600    GIOVANI DIPLOMATI

900       AZIENDE CHE HANNO OSPITATO STUDENTI IN STAGES

28        CORSI IN GESTIONE D’IMPRESA

100      TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI

 

 

I Soci Sostenitori

Molte aziende hanno manifestato interesse per l'attività della Scuola Scienze Aziendali, in particolare:

Azimut, Banca CR Firenze, Bassilichi, Braccialini, Brandini, CNA, Ferragamo, Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze, Gilbarco, In20, KME Italia, Next, Ruffino, Toccafondi 1910, Var Group.

Queste aziende hanno scelto di partecipare direttamente alla definizione delle linee strategiche e alla gestione della SSA, entrando a far parte dell'Associazione per la Scuola di Scienze Aziendali in qualità di Soci sostenitori.
Questo ruolo permette infatti alle imprese di essere coinvolte nella vita della Scuola, svolgendo una funzione attiva nell'Assemblea dell'Associazione per la SSA, ed eventualmente nel Consiglio di Amministrazione della Scuola medesima.

SOCI FONDATORI

Camera di Commercio di FirenzeComune di FirenzeProvincia di FirenzeConfindustria di Firenze

SOCI SOSTENITORI

Azimut ConsulenzaBassilichiBraccialinibrandini logoCNA Firenzefondazione commercialisti esperti contabili firenzegilbarco logoVAR group | Gruppo SeSaInventi - In20kme logoNext - holding companyRuffino dal 1877FerragamoToccafondi - arte grafica dal 1910

Con il contributo di

Ente carifirenze logobanca cr firenze

Web design: Essedicom